Home Albums My Dynamite “Otherside”

My Dynamite “Otherside”

99
0
My Dynamite Otherside

Se il disco d’esordio ci metteva al corrente che i My Dynamite avevano delle potenzialità, questo secondo li inserisce di diritto nelle “nuove promesse del Classic Rock“.

Nel background ci mettono, Humble Pie, Faces e Led Zeppelin, ma sono a mio parare Black Crowes e Stones, i nomi per definire al meglio le coordinate di sonore del loro lavoro.

Parte la chitarra di “Round The Bend“, “Cazzo, i Cinderella! Ah no, sembrano i Black Crowes!” …ecco le mia prima esclamazione nel sentire il brano che apre “Otherside“, un disco che si lascia influenzare dal blues e dal soul, regalandoci momenti di intenso Rock Classico (“Witch Hat“, “State We’re In“, “Otherside“) e di profonde ballate dal retrogusto sudista (“So Familiar“, “Can’t Tell Lies“).

Quello del quintetto australiano è un vintage rock genuino, forse derivativo, ma allo stesso godurioso come uno un bicchiere di Southern Comfort per chiudere la serata.
Insieme a Bad Touch, The Tip e Temperance Movement, nella mia top ten dei nuovi gruppi hard rock.

Listenable Records 2017
www.mydynamite.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.