Home news SuperHorror e SuckHerPunch live al Grind House Club

SuperHorror e SuckHerPunch live al Grind House Club

186
0
SuperHorror grindhouse

Sesso sangue e rock n’ roll! I SuperHorror, gruppo iconico della scena Horror Punk italiana, nati dalle ceneri dei Morphina nel lontano 2005, calcheranno assieme ai loro compari SuckHerPunch il tenebroso palco del Grind House il 20 gennaio!

Entrambe le band forgiano il loro stile da un connubio tra il solido immaginario dei B-Movies resi immortali da Romero ed i suoi maestri, non per questo rinunciando alla potenza e all’ironia tetra e corrosiva propria del genere. Come i migliori cocktail bruciabudella, le due band fondono degli ingredienti ben distinti ma che ben si amalgamano tra di loro: una base di punk scanzonato alla Offspring e soci, mescolato all’industrial di Rob Zombie, Murderdolls e Pitchshifter, e a quella irriverente vena Glam per i SuperHorror, e l’Horror Punk a tinte HC intenso, allucinato e violento dei Misfits, mescolato ad un più sinuoso e compatto Hard Rock per i compagni di loculo SuckHerPunch.

Insomma, una serata spettacolare ed intensa a tutto terrore! I SuperHorror porteranno live anche il loro nuovo disco “Hit Mania Death“, uscito a ottobre. Non mancate perché “Life is hard, but you don’t know… Death is even worse!”.

Apertura cancelli: ore 23:00

Ingresso: 7€. Richiesta tessera AICS. Sia ingresso che tessera sono acquistabili direttamente al locale.

Grind House Club offre un accredito stampa per l’ingresso gratuito a un giornalista che voglia seguire l’evento, al fine di redigerne un live report, per la data di venerdì 20 gennaio. È richiesta comunicazione via mail in risposta al comunicato per accordarsi sull’accredito, per identificare la persona incaricata.

Link dell’evento: https://www.facebook.com/events/135491883784215/

Pagina FB del locale: https://www.facebook.com/GrindHouseClub

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.