Home Senza categoria Scandal Circus “In the Name of Rock N Roll”

Scandal Circus “In the Name of Rock N Roll”

269
0

Progetto nato nel 2011 per mano del chitarrista Pelle Eliaz e della sezione ritmica composta da Andreas Båge e Carl Malmqvist, che decidono di lasciare i Mindfuel (autori di un album nel 2009) per formare gli Scandal Circus.
Reclutato il giovane vocalist Johan Jonvén, il gruppo svedese si è messo al lavoro nel 2012 per scrivere il materiale che compone questo “In The Name Of Rock N Roll” e a calcare i palchi al fianco di Bullet ed Electric Boys.

Che cosa dire del loro esordio discografico? Sicuramente che non da spazio a innovazioni o spunti originali, ma pesca orgogliosamente dal repertorio hard&heavy degli anni 80.
Ben suonato e prodotto, “In The Name Of Rock N Roll” ha un po’ tutto quello che ci si aspetta da un disco del genere: hard rock rocciosi e chitarristici (la title-track e “Society Of Evil” evidenziano il background Zakk Wylde-iano di Eliaz), class metal (“In Your Mind” è teutonica, quasi Bonfire), pezzi catchy (“Big Bad Clown”), ballate (“Dreams”) e party rock and roll (“Loosing All Control”).
Manca per l’appunto quel briciolo di originalità che non lo farebbe sembrare un CD tra tanti, per il resto un lavoro con tutti i cliché del genere richiede.

Frontiers Records

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.