25 years

Bon Scott: arriva la biografia scritta dalla moglie Irene Thornton

Bon Scott - La mia vita con il cantante degli AC/DC
Per i 40 anni dalla morte di BON SCOTT (l’indimenticato cantante degli AC/DC), Tsunami Edizioni pubblica il 19 febbraio la biografia scritta dalla moglie Irene Thornton.

Australia, 1971. Irene Thornton, una ragazza di Adelaide, incontra il cantante dei Fraternity, un gruppo piuttosto noto a livello locale. È un ragazzo di poco più grande di lei e si chiama Bon Scott. Tra i due scocca una scintilla, e nel giro di un anno sono già marito e moglie.

Nel corso degli anni successivi, con Irene al proprio fianco come moglie e come amica, Bon Scott intraprenderà il suo percorso verso la notorietà prima con i Fraternity e poi con gli AC/DC, per diventare quella leggenda del rock che tutti conosciamo.
Una strada difficile e costellata di privazioni e tensioni, che Irene ci racconta senza tralasciare o addolcire nulla: dai freddi inverni londinesi trascorsi insieme ai Fraternity, alle sbronze, le risse, la droga, i litigi, i sogni infranti e i demoni interiori sempre in agguato.

Ma questa è anche la storia del suo legame speciale con un uomo fuori dall’ordinario, a volte difficile ma dal cuore grande, un intrattenitore e performer nato, e della musica che amava e lo ha portato a essere conosciuto in tutto il mondo insieme agli AC/DC.
Un racconto intenso e commovente di un artista al picco delle proprie capacità, e al contempo uno sguardo intimo sulle gioie e le fragilità di un uomo che è stato strappato al mondo troppo presto.

Irene Thornton ha sposato Bon Scott nel 1972. Nonostante il divorzio, avvenuto nel 1977, sono rimasti molto amici sino alla morte di lui.
Irene oggi vive a Melbourne con il figlio.

www.tsunamiedizioni.com

https://www.youtube.com/watch?v=wAxqMGjIfpk

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
Email
Print
Latest Posts
On Key

Related Posts

Intervista Gianni Della Cioppa

Gianni Della Cioppa

Abbiamo contattato Gianni Della Cioppa, una delle firme musicali più autorevoli in Italia, e ci siamo fatti raccontare come è nata la sua passione per il Rock, della sua ultima pubblicazione per la Tsunami Edizioni e… di cosa pensa della trap.

Il Boss tributa Bon Scott

Lo scorso 8 febbraio Bruce Springsteen ha tributato il leggendario Bon Scott suonando il classico degli AC/DC, “Highway To Hell”.

“I 100 migliori dischi AOR” in uscita per la Tsunami Edizioni

L’AOR (Adult Oriented Rock) ha raggiunto il suo acme negli anni ’80, rappresentando il fulcro più importante di quel decennio grazie alla sua “unione” con pellicole come “Top Gun”, “Flashdance”, la saga di “Rocky” e centinaia di altre ancora; anni che vedevano le struggentiballatedei Toto, Journey, Foreigner e Survivor

Disclaimer

SLAM! non intende violare alcun copyright. Le informazioni e le immagini raccolte sono al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio e sono riportate al fine di diffondere notizie relative agli artisti e alla musica rock, senza nessun scopo di lucro. Se, involontariamente è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarcelo e provvederemo immediatamente a rimuoverle.