Home Albums Grim “Masturbating Zombie”

Grim “Masturbating Zombie”

139
0

Secondo lavoro per questo terzetto abruzzese che segue “Noises From The Graveyard” di qualche anno fa. I Grim si schierano dalla parte di band che fanno dei b-movie horror e dell’humor nero le fonti di ispirazione, mescolando con maestria metal e punk.
Ascoltavo giusto stamane il disco in macchina e da questo si evince che Alex Grim (voce, chitarra), Grave Rob (basso) e Mark Mastiff (batteria) nelle loro tombe facevano mostruosi party con colonna sonora i dischi di Alice Cooper, Misfits, WASP, Lizzy Borden, Metallica e Murderdolls.

Rispetto agli altri gruppi del settore, i Grim sembrano avere più marcata la vena Hard ‘n Heavy e così dall’intro “Nightmare Castle” (Morricone) fino alla conclusiva “Beverly Hells” (la mia preferita e forse quella più vicina alle sonorità delle produzioni di Wednesday 13), il gruppo dimostra buone capacità e si farà di certo apprezzare dagli zombi di tutto mondo.

Molto bello e curato poi l’artwork del lavoro per mano del fumettista Oscar Celestini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.