Home Albums Vamp Le Stat “Bloodline”

Vamp Le Stat “Bloodline” [Limited Edition]

180
0

Fu “Filth” a farmi conoscere i Vamp Le Stat nel 1995, in un periodo dove era più facile vedere un Tuareg fare sci di fondo che un nuovo CD hair metal nei negozi, manco a dirlo, mi piacque. Qualche mese fa, la XXX Records America mi fece pervenire la ristampa del loro primo Ep, “Bloodline”, con 5 bonus track in un curato cartonato fotografico.

Capitanati dal chitarrista Jeff Jones, membro fondatore dei St. Elmo’s Fire (con all’attivo 4 album), i 4 californiani ci confezionano un lotto di canzoni di chiaro stampo street metal, l’opener “Madame Blue” è infatti un incrocio tra Every Mother’s Nightmare e Bonham che ha come problema di essere troppo lungo, stesso “difetto” riscontrato un pò su tutto il disco, anche se si avverte di meno nella seguente “Swing Child” (hmm… Tora Tora?) e in “Bitch”, ruffiana ed energica con quel non-so-che di Bad 4 Good.
“She’s Not In Love Anymore” è la ballatona, classica sia nella struttera che nelle tematiche, “Guns 4 Hire” è il mezzo più heavy del disco tra Skid Row e Sven Gali, mentre con “Chain Around My Heart” si torna su sonorità tipiche di “Bitch”.

A seguire arrivano le 5 bonus che non sono altro che i pezzi in versione demo.

Frontiers Records

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.