Attraverso le pagine di questo libro, il giornalista americano Jake Brown esplora l’infanzia di Izzy nella costrittiva Lafayette, il trasferimento a Los Angeles, i primi giorni sulla Sunset Strip, il sogno che si avvera con il successo dei Guns N’ Roses, che all’inizio è lui a guidare attraverso le acque tempestose della celebrità internazionale.

Grazie alle tante interviste e testimonianze esclusive di amici, vecchi compagni di band e persone vicine a Stradlin, conosceremo il suo processo di scrittura delle canzoni, ma anche dettagli mai rivelati prima a proposito della sua lotta per liberarsi dalla dipendenza dall’eroina.

E ancora: i motivi per cui si è allontanato dal gruppo proprio mentre i Guns erano al culmine del successo, il rapporto complicato con Axl Rose, il progetto JuJu Hounds, i tanti altri dischi solisti, i viaggi, le apparizioni e le sparizioni fino al rifiuto a partecipare alla recente reunion con i vecchi compagni dei Guns N’Roses.

Izzy Stradlin

Dust N’Bones è l’affascinante resoconto di un artista unico, che ha sempre messo la libertà prima di tutto.
A scrivere questo libro è il pluripremiato biografo musicale Jake Brown, un autore con oltre 50 libri pubblicati in 9 paesi, comprese collaborazioni con leggende del rock come Heart, Motorhead, Joe Satriani; ospita il programma televisivo in streaming About The Authors e ha un sito web molto seguito: www.jakebrownbooks.com

Da bambino, crescendo in una piccola città, sentivo che un giorno sarei riuscito a instaurare una connessione con altre persone nel mondo, se avessi potuto creare musica. Oggi scrivo costantemente canzoni, viaggio e sfrutto al massimo ogni giorno.
La vita non dura per sempre. Cerco di tenerlo a mente, mentre percorro la mia strada

Pagine: 300 circa
formato: 15×21
Prezzo: 18,00
Editore: Il Castello
marchio Chinaski Edizioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.