25 years

Jay Jay French: “I Twisted Sister non hanno motivi per incidere un nuovo album”

Il chitarrista dei Twisted Sister in un'intervista, ha confermato quanto è già stato detto da Dee Snider riguardo ad un nuovo album della band

Il chitarrista dei Twisted Sister in un’intervista, ha confermato quanto è già stato detto da Dee Snider riguardo ad un nuovo album della band:

“Non ci sono motivi per  registrare… Perché? Perché nessuno li compra. Ai fan che vengono a vederti non importa, perché una nostra setlist è composta da 15 o 20 pezzi e questi sono presi tutti da album che hanno ormai già tutti.”

Jay Jay French ha poi proseguito motivando le reazioni dei fan:

“Non possiamo dire ai fan: “Suoneremo un pezzo nuovo, ma per farlo abbiamo bisogno di togliere quest’altro”, che cosa pensi che preferirebbero se dicessimo: “Abbiamo un pezzo nuovo, ma non potremo suonare “Burn In Hell”, “Under The Blade”… o “We’re Not Gonna Take It”, non andrebbe affatto bene.
Il problema è che non andiamo in tour perché non abbiamo niente da promuovere, perché tanto nessuno lo comprerebbe e nessuno lo ascolterebbe, quindi sarebbe contrario ad ogni logica.”

Il chitarrista ha poi concluso:

“Interessa a qualcuno se gli AC/DC incidono un nuovo disco? …hanno fatto sempre lo stesso disco negli ultimi 30 anni, sono una delle mie band preferite, ma se li vedessi dal vivo, credi che vorrei sentire i nuovi pezzi di un disco? Ovviamente no.”

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
Email
Print
Latest Posts
On Key

Related Posts

Dictators, morto il batterista Richie Teeter

E’ morto all’età di 61 anni Richie Teeter, conosciuto per aver suonato nei Dictators in “Manifest destiny” del ’77 e “Bloodbrothers” del ’78. Dopo il primo scioglimento del gruppo, il