Home Albums Motorfingers “Black Mirror”

Motorfingers “Black Mirror”

123
0

La proposta dei Motorfingers potrà calamitare l’interesse degli ascoltatori del nuovo hard rock d’oltreoceano, quello che per intenderci riempie le classifiche americane e che spesso sfocia in sonorità NU/Alternative Metal.

Nati nel 2008, esordiscono con due EP e nel 2011 entrano in studio per registrare questo “Black Mirror”, disco di nove brani di potente e convincente Rock/Metal alternativo. Si parte con la potente “Bastards And Saints” e si prosegue con “Dust Over Stone”, dove ci pensa il basso di Novelli a farci pulsare la cassa toracica.

Alla traccia numero tre è il turno di “In My Dreams”, con il gruppo modenese che si sposta su sonorità care a Linkin’ Park, mentre partendo da “Mad Crime”, si fanno più chiare certe influenze provenienti dagli Alter Bridge.
Il disco scorre via fino alla conclusiva “Here I Am”, accertando le ottime capacità del quintetto.

Frontiers Records

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.