Home Albums Saturday Overdose “Eat My Dust!”

Saturday Overdose “Eat My Dust!”

136
0

I Saturday Overdose nascono ad Acqui Terme nel 2007 ed hanno un cuore zuppo di hard rock, sbornie e romanticismo.
In questo “Eat My Dust!” uscito per l’attivissiva Street Symphonies Records e registrato agli Automa Studios da Federico Pennazzato (Hell In the Club, Secret Spere), il gruppo esprime l’infatuazione per un certo di tipo sonorità tornate in voga da qualche anno grazie a una manciata di band straniere, per lo più scandinave, che cerca di ridare luce ai lustrini degli anni 80.

I 5 pezzi presenti nell’Ep, sono tutti ben congegnati, dall’apripista “Free Bones”, dal tocco moderno, fino al vigore sleaze della conclusiva “Fucking Mustang” (la mia preferita), i quattro dimostrano di aver capito la lezione imparata dagli ascolti di Guns N’ Roses, Motley Crue e Hardcore Superstar, lasciandoci anche in “omaggio” due ballate, forse un po’ troppe su un disco di 5 pezzi, ma che lasciano comunque intravedere le ottime capacità del gruppo e il loro lato più… tenero.

I Saturday Overdose danno quindi l’impressione di possedere un’ottimo potenziale, c’è solo bisogno acquisire ancora un po’ di personalità in più e sono sicuro che nel prossimo disco gli elogi non si sprecheranno.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=qtPVWxVtVjo&feature=youtu.be’]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.