25 years

The Western Sizzlers “For Ol’ Times Sake…”

For Ol’ Times Sake…” è uno di quei lavori che mi fanno sentire bene, uno di quei dischi che quando lo ascolti, non puoi fare a meno di farti contagiare dalle sue atmosfere, di battere il piedino e di farti pensare alle scene dei film americani con protagonista qualche redneck.

Sembrerà un paradosso, ma al timone di questo gruppo, c’è Kevin Jennings, inglese con la passione per il southern rock e gli Status Quo, che dopo decenni passati nell’ombra, ha deciso di registrare le proprie demo dopo una telefonata con l’amico Charlie (Starr, chitarrista dei Blackberry Smoke) e questo è il risultato di 30 anni di rock and roll e ettoliti di birra buttati giù nel gargarozzo.

The Western Sizzlers quindi, ci regalano un piatto di Lynyrd Skynyrd, Status Quo (Jennings li tributa con una versione country di “Break The Rules”), The Georgia Satellites e il tutto condito da litri di Blackberry Smoke (“Keep Smilin’” potrebbe tranquillamente far parte di uno dei loro album) e Waylon Jennings.

Three chords and the truth” è il loro motto e le dodici composizioni presenti ci fanno sculettare, sognare e divertire, nel classico stile dei gruppi appena citati, uno di quei dischi – so che non fregarà niente a nessuno – che regalerei ai miei amici Martins, Sleazyboy e ZioTeo, i Veri appassionati di questo genere.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
Email
Print
On Key

Related Posts

Disclaimer

SLAM! non intende violare alcun copyright. Le informazioni e le immagini raccolte sono al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio e sono riportate al fine di diffondere notizie relative agli artisti e alla musica rock, senza nessun scopo di lucro. Se, involontariamente è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarcelo e provvederemo immediatamente a rimuoverle.