25 years

Dobermann: sul palco di Hard Rock Hell 2022 con Darkness, Skid Row e Ugly Kid Joe

Dobermann
I DOBERMANN saranno sul palco dell'edizione 2022 di  Hard Rock Hell, importante festival britannico ormai giunto al suo quindicesimo anno.

Il gruppo è in cartellone insieme a Darkness, Skid Row, Girlschool, e molti altri.

La band fondata nel 2011 dal bassista e cantante Paul Del Bello e completata dal chitarrista Valerio ‘Ritchie’ Mohicano e dal batterista Antonio Burzotta, è  uno dei gruppi più attivi nel circuito rock europeo.

HRHR

Con alle spalle 800 concerti e 5 album in dieci anni, i Dobermann hanno percorso più di mezzo milione di Km in lungo e in largo per Italia, Svizzera, Francia, Austria, Olanda, Belgio, Inghilterra e Germania , suonando centinaia di date in  Spagna e nel Regno Unito, aprendo anche per Great White, the Quireboys, Richie Ramone, Blaze Bayley e Chris Holmes, senza agenzia o management.

Il nuovo disco è stato prodotto da Alessandro Del Vecchio e ed è pieno di nuovi elementi ritmici e melodici, incastonati sul classico rock & roll targato DOBERMANN.

L’album è acquistabile a questo link: www.dobermannweb.net/store

“SHAKEN TO THE CORE” TRACKLIST:

01 Shaken to the core
02 Staring at the black road
03 Stiff upper lip
04 Dropping like flies
05 Over the top
06 Talk to the dust
07 Rolling with the times
08 Summer Devil
09 Rock steady
10 Run for shade
11 Last man standing

DOBERMANN ONLINE:

www.dobermannweb.net
www.facebook.com/dobermannrnrband
www.instagram.com/dobermann_official
www.twitter.com/dobermannhq

https://www.youtube.com/watch?v=uJe0sFQfO-8

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
Email
Print
Latest Posts
On Key

Related Posts

Dobermann

Dobermann: nuovo singolo in italiano

I DOBERMANN hanno pubblicato un nuovo singolo in italiano. La canzone si chiama ‘Filo spinato intorno al cuore’ ed è stata registrata durante le sessioni di incisione del loro ultimo lavoro, ‘Shaken to the core’.

Dobermann

Dobermann

I Dobermann festeggiano i dieci anni di attività il prossimo 11 settembre al Legend di Milano, con un “doppio concerto”, il primo set dedicato alla discografia in italiano e il secondo a quella in inglese.
Abbiamo scambiato due chiacchere con la band per parlare dell’ultimo disco, dei live in Inghilterra, dei lati positivi del Covid e del perché i Maneskin potrebbero aiutare tutta una scena…