25 years

Mike Tramp ossesionato dall’11 settembre

In una recente show acustico a Londra, il cantante dei White Lion ha introdotto “When The Children Cry” parlando della strage dell’11 settembre alle Torri Gemelle: “All’epoca passavo sempre davanti al World Trade Center andando alle prove e alzavo sempre lo sguardo per vederlo. Molti anni dopo, mi sono trasferito in Australia e nel mezzo della notte il telefono ha iniziato a suonare. Ho pensato: ‘Chi sarà? Non rispondo’. La mattina seguente ho acceso la tv e,ovviamente, ho visto cosa era successo. Quello che è accaduto l’11 settembre, penso sia la cosa più grossa che ho visto nella mia vita. Ho più di 250 libri sull’argomento e ogni singolo dvd mai uscito e sono fermamente convinto che quei due aerei non abbiano causato il crollo delle due torri“.

Intervistato successivamente a questa esibizione, Tramp ha confermato che a suo avviso dietro si nasconda un complotto: “Non sono stati i due aerei e ci sono centinaia di associazioni di scienziati, architetti e piloti che si occupano di scoprire la verità sull’11 settembre che confermano che non è andata così. Una cosa che pochi sanno è che alle 5 dello stesso pomeriggio, 10 ore dopo le torri, è crollato un edificio di 47 piani in soli 9 secondi e nessun aereo l’aveva colpito. E’ solo quando inizi a leggere i libri e ti informi sui fatti che puoi crearti una tua opinione.

Il cantante danese suggerisce a riguardo di guardare il documentario “Loose Change” su YouTube perché secondo lui, nessun aereo si è schiantato contro il Pentagono”.

[yframe url=’https://www.youtube.com/watch?v=dyLaYJBvqM8′]

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
Email
Print
Latest Posts
On Key

Related Posts

Pronto il nuovo lavoro di Mike Tramp

L’ex voce dei White Lion ha postato sul suo sito la notizia che il suo nuovo album è completo. Ancora sconosciuta la data rilascio. Per rimanere sintonizzati  miketramp.dk